//
stai leggendo...
Amore e sesso ai tempi delle chat. Mie riflessioni e (dis)avventure

Le 10 regole del perfetto trombamico

SOTTOTITOLO: Se sei giù, fare sesso con un trombamico in genere è un buon antidoto… 

E’  trascorso circa un mese dall’ultima volta che ho scritto della mia sfortunata vicenda sentimentale (cliccando QUI si può risalire alle puntate precedenti) con annesso sconforto dovuto al comportamento di un ex che rientra nella categoria “superstronzo” (NOTA: le categorie in cui rientrano TUTTI gli ex ricordo che sono “stronzo” o “superstronzo”).

Per superare le delusioni ognuno ha le proprie tattiche, questa volta io sono ricorso all’antidoto “super scopata col trombamico”: non rientra esattamente tra i rimedi della nonna tramandati per generazioni, ma la cosa importante è che in genere funziona… insomma, soddisfatti o rimborsati! Racconterò in un altro post la mia esperienza, ma intanto voglio preparare la strada con un altro post propedeutico per fornire innanzitutto la definizione di trombamico.

Chi è costui? Il trombamico è una persona con cui fai sesso senza che ci siano implicazioni sentimentali: siete in contatto perchè avete delle occasioni di incontro fisse (ufficio, palestra,…) o i reciproci numeri di telefono/email/skype/qualsiasi altra diavoleria; vi mettete d’accordo per incontrarvi; vi trovate da qualche parte e trombate come ricci senza alcun ritegno, come se non esistesse un domani. Come in tutti i rapporti umani, ci sono alcune regole più o meno implicite che vanno rispettate.

LE 10 REGOLE DEI PERFETTI TROMBAMICI

1) I rapporti sessuali devono essere saltuari o comunque non regolari o di routine, altrimenti rischia di diventare qualcosa di troppo simile a una relazione, NOIA! Il trombamico serve solo se ti aiuta a migliorare la vita e a farti essere più sereno, se diventa qualcosa che la vita te la peggiora …meglio evitare

maschio-latino

2) Ci si racconta qualcosa dei fatti proprio quando ci si vede: non siamo animali che si vedono e si accoppiano dopo essersi annusati reciprocamente i genitali, ma siamo esseri umani sessualmente evoluti, talmente evoluti da poter scindere sesso e sentimenti. Un minimo di polite conversation è dovuta, va bene anche il meteo se proprio non vi viene in mente altro

Non siamo come animali che si accoppiano...almeno noi lo faremmo dal lato giusto spero!

Non siamo come animali che si accoppiano…almeno noi lo faremmo dal lato giusto spero!

3) Non ci si racconta troppo dei fatti propri, soprattutto quelli negativi o noiosi: bisogna rispettare il punto precedente, certo, però non bisogna esagerare. La persona che è autorizzata ad asciugarti con il resoconto dei suoi problemi, dei suoi fallimenti e delle proprie sciagure rientra nelle categorie fidanzato/compagno/coniuge… non trombamico! Qualche confessione ogni tanto va bene se ci si conosce da un po’, ma bisogna dosarla con parsimoniosa cura. Ricordatevi che chi si dimostra interessato ad ascoltare per ore i vostri problemi in genere è pagato per farlo, come lo psicologo…insomma, io non chiamerei mai qualcuno per chiedergli di vederci pensando: “Che bello, viene da me e mi racconterà per due ore tutti i suoi cazzi!”

Lettino-dello-psicologo

4) Il trombamico c’è nel momento del bisogno. Se il trombamico ti chiede di vedersi, in genere lo fa perchè ha voglia di sesso e non trova nessun altro di nuovo da farsi: non puoi dirgli troppe volte di fila di no, altrimenti la trombamicizia si incrina! Il trombamico serve proprio per avere qualcuno da farsi nel momento del bisogno, quindi il vero trombamico accorre in queste circostanze, ad esempio quando si è appena stati scaricati. Diciamo che, in linea di massima, non si è obbligati a dire sempre di sì quando si viene invitati, ma comunque è meglio non superare mai il limite di 3 RIFIUTI CONSECUTIVI all’invito di un trombamico. Altrimenti non è quello giusto per voi se le esigenze sono così diverse…

aiuto

5) Igiene: con il trombamico bisogna sempre essere puliti e pronti all’uso, davanti, dietro, dentro, fuori, sopra e sotto! Se ci si vede lo si fa per scopare, quindi non è concepibile arrivare impreparati…non ci sono scuse! E’ concesso magari qualche peletto qua e là o qualche minima imperfezione che nasconderesti solo a quella che pensi essere la tua anima gemella nel corso del primo appuntamento. Regolati sempre con buon senso e soprattutto gusto. Insomma: arriva all’appuntamento con il trombamico col livello di preparazione che vorresti trovare anche nell’altra persona, se ragioni così non sbagli sicuramente.

400_F_22713086_J71CKKS06WDxPm5TKGulyJtPZw8C9LPI

Puliti sopra, sotto, davanti, DIETRO, DENTRO, fuori!

6) Salute e malattie: il trombamico è una tua risorsa, devi tutelarla e conservarla al meglio! Se hai qualche roba strana che si muove tra i tuoi peli pubici, se intravedi insolite macchioline, se ti gratti un po’ troppo proprio lì…beh, in quel caso rimanda l’appuntamento col trombamico, inventa una scusa che giustifichi una tua assenza dal suo letto per qualche settimana, fino a quando non sarai nuovamente in formissima.

ospedale

7) Dormire insieme: sì o no? A tua discrezione, non c’è una regola precisa, basta che eviti la mattina successiva di fare le cose che faresti con il fidanzato. NO troppe coccole, NO nomignoli mielosi, NO a chiedere già la data per un appuntamento successivo, NO a discorsi sull’ultimo libro letto (non devi fare colpo con il tuo intelletto sopraffino…tanto non ti scopa il cervello!), NO a commenti su ristoranti, discoteche e locali dove generalmente vai (può sembrare che lasci le briciole come Pollicino per farti inseguire), NO a sbattere gli occhi come Bambi e sorridere mentre ti parla come se fossi la principessa che si sta innamorando del Principe Azzurro. Sì a farsi quattro risate mentre si beve il caffè, Sì a battute sulla disastrosa situazione politica italiana e sullo sport, Sì a elencare gli ultimi film porno che hai visto.

Lo sguardo alla Bambi

Lo sguardo alla Bambi

8) Fantasie sessuali: sì, lo voglio! Certo che il trombamico è la persona giusta per dare sfogo alle proprie fantasie, soprattutto quelle che non confesseresti mai al fidanzato. Quindi trova il trombamico che è sulla tua stessa lunghezza a letto e quando lui ti chiederà se “vuoi fare quella cosa lì (…) che ho visto in un film”, rispondi senza esitazioni come se fossi sull’altare nel momento più importante della tua vita: “Sì, lo voglio!”

Sì, lo voglio!

Sì, lo voglio!

9) Quando ci si vede in giro per caso, si è come normalissimi conoscenti! Se siete in presenza di altre persone, va bene la classica polite conversation “Come vanno le cose?”, “Tutto bene a lavoro?”, “Ti trovo in splendida forma!”, senza dilungarsi troppo… ok alla stretta di mano e magari il bacio sulla guancia. Se si è seduti in tavoli diversi con i rispettivi amici in uno stesso locale, MAI lanciare l’idea di unire i tavoli e le compagnie! Ognuno ha la sua vita, ognuno fa la sua serata. Insieme si scopa. Punto.

Classico esempio di conoscenti che si incontrano

Classico esempio di conoscenti che si incontrano

10) MAI ..e sottolineo MAI…innamorarsi del trombamico! Questo è un reato e va punito subito con lo scioglimento del rapporto, per sempre!

Per chi, dopo questo dettagliato resoconto avesse voglia di trovarsi un trombamico, scopro poco fa questo sito dedicato proprio alla categoria: http://www.trombamici.me Magari a qualcuno può essere utile.

Nei prossimi giorni vi racconterò di quello che forse potrebbe essere il mio trombamico…

Advertisements

About Ti Voglio Pene

Qualcuno dice che essere gay sia bello. A me piace e lo dico! Scrivo di sesso e di amore ai tempi delle chat, di quanto a volte sia difficile essere gay, di cazzate e di boni stratosferici. Sono il ragazzo della porta accanto... Autore di https://tivogliopene.wordpress.com/

Discussion

7 thoughts on “Le 10 regole del perfetto trombamico

  1. Ciao,ho letto il tuo blog dopo aver cercato la serie tv looking,grazie a te mi sono fatto 4 grosse risate.Il blog e’ fatto bene e si legge con molta spensieratezza.
    Leggendo l’articolo in questione mi è sorto un dubbio,visti i post in cui cerchi il principe azzurro,ma quando sei impegnato-fidanzato-frequentazione in corso per il posto vacante di consorte il scopamico(fuckbuddy) lo tieni in sospensione criogenica o lo vedi di nascosto?
    Ps=Sono curioso sul tuo aspetto,non riesco ad immagginarti.Se posso chiederlo perche’ non c’e’ nemmeno una tua foto?

    Posted by Jojope | March 14, 2014, 2:06 am
    • Grazie per le belle parole intanto. In realtà visto che non sono mai fidanzato o comunque non ho rapporti esclusivi il problema non si pone… e devo anche ammettere che ultimamente non ho trombamici fissi in circolazione… ma chissà, se ne spunta fuori uno vi racconterò.

      Non metto le foto per due motivi: il primo è legato al lavoro (avrei problemi se lo facessi); il secondo è che se dicessi chi sono non potrei più raccontare con tanta libertà le mie vicende, altrimenti poi le persone di cui parlo capirebbero che mi sto riferendo a loro 🙂

      Se hai altre domande, chiedi pure!

      Posted by Ti Voglio Pene | March 17, 2014, 9:27 pm

Trackbacks/Pingbacks

  1. Pingback: Trombamici: quali sono i vantaggi | tivogliopene - March 12, 2013

  2. Pingback: Post del buon umore: piccole cose che ti fanno sorridere | tivogliopene - October 16, 2013

  3. Pingback: Buon compleanno Ti Voglio Pene: i migliori post di quest’anno | tivogliopene - November 13, 2013

  4. Pingback: Coppie gay aperte: avere un terzo è una minaccia o opportunità? | Ti Voglio Pene - January 8, 2014

  5. Pingback: Psicologia da cazzeggio – Il trombamico [chapter 2] | Barbara Picci - December 4, 2014

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Chi scrive Ti Voglio Pene?

posts by email.

Join 355 other followers

%d bloggers like this: